Sistemi legno X-LAM o cemento armato?

 

 

La vecchia presunta superiorità del laterizio oggi si scontra con le tecniche costruttive all’avanguardia delle strutture fatte con il legno industrializzato CLT X-LAM che rendono quest’ultime più desiderabile in termini di comfort, sicurezza, tempi di costruzione e soprattutto sostenibilità ambientale

 

Costruire con il legno CLT X-LAM certificato PEFC ( uso controllato e sostenibile delle foreste ) vuol dire costruire con una materia prima rinnovabile

Infatti attraverso un uso responsabile e sostenibile dei boschi il cliente può acquistare questo prodotto con totale tranquillità e contribuire concretamente alla tutela dell’ambiente

 

Il legno CLT X-LAM soddisfa le più alte esigenze tecniche, statiche e tecnico-fisiche

Grazie alla sua Naturalezza e alla funzione di regolatore Bioclimatico determina un ambiente Abitativo Salubre e Naturale, al contrario di quanto avviene oggi nelle nuove case realizzate con moderi materiali poco traspiranti e ricavati da processi di sintesi delle industria petrolchimica

 

Oggi con il crescente utilizzo di materiali sintetici e con una maggiore sigillazione degli edifici per il contenimento dei consumi energetici, si contribuisce notevolmente al ristagno di sostanze volatili tossiche, gas radon e formaldeide, normalmente presenti nei materiali isolati artificiali, nei rivestimenti sintetici di pareti e soffitti, nelle malte e pvc.  

Inoltre come noto il cemento armato rilascia umidità e l' armatura metallica usata interrompe il campo elettrico naturale, creando l'effetto chiamato "Gabbia di Faraday", fenomeno che sembra all' origine di numerose malattie degenerative

 

 

La natura entra in casa

 

Il materiale legno ha le caratteristiche positive della naturalezza, calore e intimità

 

Il legno regola il clima e grazie a proprietà idroscopiche favorisce l’ instaurarsi di un equilibrio ideale tra temperatura e umidità dell’aria interna

 

Agisce come filtro rilasciando nell’ìambiente aria rigenerata

 

Riduce l’inquinamento elettromagnetico, le polveri e l’elettrosmog

 

È materia viva, respira insieme a noi, ci permette di reintrodurre nelle nostre case un po’ di quella natura che abbiamo lasciato fuori, rendendo più salubre l’aria è particolarmente adatto per persone che soffrono di allergie

 

Alta protezione termica, accumula calore e ci protegge nella stagione estiva dal surriscaldamento contribuendo in modo significativo a diminuire i consumi per il riscaldamento d’inverno e la climatizzazione d’estate

 

Elevato isolamento acustico, il legno ci riporta ad un’altra dimensione del vivere e dell’abitare

 

I benefici sono molteplici e percepibili ai sensi. Vivere il legno non è solo una scelta velleitaria, ma oggi diventa una scelta necessaria

 

 

La durata, i pregiudizi sulle case in legno

 

L’evolversi delle tecniche di lavorazione, hanno notevolmente rafforzato la durata e le capacità strutturali del legno

Oggi possiamo realizzare tetti, pareti e solai prefabbricati, perfettamente stabili, traspiranti, dove l'assenza di difetti, dovuto al processo produttivo a controllo meccanizzato e al sistema di posa, garantiscono l'assoluta superiorità qualitativa rispetto ad altri sistemi costruttivi

 

 

La resistenza

 

Il legno Industrializzato CLT X-LAM è un eccellente materiale da costruzione. Autoportante, resistente in tutte le direzioni con caratteristiche simili al metallo ma più leggero ed elastico

In dimensioni strutturali è dello stesso ordine di grandezza del calcestruzzo, ma in più è presente anche in trazione

Presenta quindi elevata resistenza alla compressione, flessione è elastico, ha un basso peso specifico, ottime caratteristiche termo-acustiche ed è di facile lavorazione

 

 

Più sostenibile del Cemento Armato

 

Qui i tecnici parlano chiaro:

Le pareti in legno massiccio CLT X-LAM per via dell’elevata coibenza termica, ci fanno risparmiare notevolmente rispetto alle costruzione in cementizio

Il confronto di prestazioni in termini d'isolamento è pietoso

Per ottenere lo stesso valore una parete in legno CLT X-LAM di 10 cm, un muro di mattoni dovrebbe avere uno spessore di 54 cm

 

 

Riguardo al pericolo «terremoti»  

 

La resistenza del legno ai terremoti è stata più volte collaudata in paesi ad elevato rischio sismico come America e Giappone, dove si costruisce abitualmente in legno CLT X-LAM

Grazie all’elevata elasticità e leggerezza del materiale utilizzato, in caso di forti terremoti gli edifici «galleggiano» sul terreno senza riportare alcun danno strutturale

 

 

E infine la prova del fuoco...  

 

Un Edificio in legno CLT X-LAM, se realizzato con specifici sistemi di progettazione e posa, resiste per ore e ore ad un incendio, senza riportare danni significativi. I pannelli in legno massiccio CLT X-LAM, per il contenuto di umidità e per le grandi dimensioni difficilmente prendono fuoco e comunque in caso di alte temperature sviluppate da un incendio gli elementi strutturali non si deformano, non si fondono e non emettono esalazioni tossiche. Questa speciale caratteristica del legno massiccio, non si ritrova negli altri materiali classici da costruzione dove invece, in presenza di alte temperature, perdono in breve tempo tutte le proprie caratteristiche di portata e sicurezza

 

In caso d’incendio, il rischio di crollo di una casa realizzata in cemento armato o acciaio, è superiore rispetto ad una Casa in Legno X-LAM

 

Il test realizzato in Giappone presso il Building research institute di Tsukuba ha dimostrato che un edificio con struttura portante in legno, può resistere a un forte incendio, garantendo per tutto il tempo gli standard di sicurezza degli occupanti e delle squadre di soccorso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fotogallery realizzazioni


 

 

 

 

 

I NOSTRI RECAPITI


Costruzioni, strutture, edifici, prefabbricati, ville e case in legno

 Ufficio Vendite Tel. 085 4164960  Atri ( Teramo )

altre sedi in Abruzzo, ( Pescara e Chieti ) nel Lazio, Marche e Molise

info@marinopavone.com